i nostri stabilimenti
Nel 1957, in occasione del nostro compleanno, scrivevamo:
“Da 25 anni Althea “CUCINA D’ITALIA” compie ogni giorno quello che ogni donna vorrebbe poter fare nella cucina di casa sua. Prepara con cura e competenza una serie di prodotti che offrono le massime garanzie di qualità, igiene, bontà, e donano ad ogni piatto un tocco di appetitosa fragranza.” Ancora oggi noi di Althea facciamo la stessa cosa.
Certo, tante cose sono cambiate. In meglio.
Althea_Stabilimento_Parma
lo stabilimento di parma
Althea_Stabilimento_Parma
lo stabilimento di parma
Althea_Stabilimento_Parma
lo stabilimento di parma
Althea_Stabilimento_Napoli
lo stabilimento di napoli
Althea_Stabilimento_Napoli
lo stabilimento di napoli
Il nuovo stabilimento (chiamatelo Cucina) di Parma, inaugurato nel 2004, occupa un’area di 87.000 metri quadrati, pari a 12 campi da calcio.
La “cucina” è bella grande, e misura 23.000 metri quadrati, come 230 appartamenti.
Le linee di produzione (i nostri utensili da cucina, in qualche caso lunghi 100 metri) sono i più moderni e “delicati”. Trattano bene le materie prime di grande qualità e le cuociono in modo semplice, “a fuoco moderato”.
Non stupitevi, se verrete a trovarci, di vedere carote, cipolle o basilico fresco che arrivano in giornata dai campi.

L’altra nostra grande Cucina di Napoli, dove viene preparato solo in estate e con pomodori freschi il famoso Sugóro, è organizzata e gestita nello stesso modo. Con amore.
Certo, la tecnologia è ai massimi livelli e gli strumenti di analisi del nostro reparto di Controllo Qualità, che lavora 24 ore su 24, sono tra i più sofisticati.
althea sui social